NASCE LA “SCUOLA DEL TORTELLO” PER IMPARARE A REALIZZARE IL PIATTO CREMASCO SECONDO TRADIZIONE . ECCO COSA PREVEDE L’IDEA DI ANNA MARIA MARIANI DE “IL LOGHETTO”. SBARCO NEGLI USA COMPRESO

7 Luglio 2021 Di Renato Crotti

Una scuola per imparare a fare i tortelli cremaschi. Per salvare, custodire, tramandare la tradizione del piatto cremasco per eccellenza. Seguendo l’antica e originale ricetta (vedi articolo su Amilcare Cazzamalli e la ricetta del tortello al link https://www.renatocrotti.it/2021/07/01/amilcare-cazzamalli-il-custode-del-tortello-cremasco-ecco-la-vera-ricetta-per-prepararlo-e-la-storia-della-sua-mitica-drogheria-a-crema-canzone-sul-mostaccino-compresa/

La Scuola (eccezionale per la sua originale e appassionata unicità) si tiene, previa iscrizione, presso l’Agriturismo Loghetto di Crema, ad opera di Anna Maria Mariani, titolare del locale e vice Gran Maestra della Confraternita del Tortello.

Il sogno della “regina del tortello” Anna? Proporre in futuro il “Palio del Tortello Cremasco”. Non si tratterebbe di una competizione, stante la difficoltà nel coniugare i diversi approcci nell’esecuzione del tortello, che cambiano da paese a paese, da quartiere a quartiere.  Si tratterebbe di una sorta di “passerella gastronomica” dedicata ai giovani e ai diversamente anziani.

Partiamo dalla location: il Loghetto, l’Agriturismo di Crema. “Senza presunzione lasciami dire, il primo Agriturismo nato a Crema nel 1996 con mio marito Antonio, prematuramente scomparso. Oggi, a distanza di molti anni, pur tra difficoltà, imprevisti, sogni, emozioni, aspettative, gioie, soddisfazioni siamo ancora qua cercando sempre di crescere, di innovare, di fare nuove proposte ai clienti

Ora i tuoi tortelli, preparati secondo la ricetta e la tradizione sono famosi pure oltre i confini del Granducato del Tortello.   Grazie a mia figlia Elisa sono già stati proposti in Danimarca dove li hanno apprezzati. Ora, grazie ad un affezionato cliente del Loghetto, un americano con intresi importanti nel settore cosmesi, i nostri Tortelli Cremaschi originali sbarcheranno negli Usa, ma per ora non posso dire di più. Sono stati presentati e apprezzati anche a Milano, sui colli bergamaschi e in Liguria. Non stiamo fermi!

La tutela della ricetta originale e della preparazione sono la missione della Confraternita del Tortello, di cui sei vice Gran Maestro.Con il Gran Maestro della Confraternita, Roberta Schira, è tanti altri amici che crescono di giorno in giorno portiamo avanti con convinzione questo progetto, che ha attecchito bene e ha un valore non solo gastronomico

I tuoi natali milanesi emergono nella proposta della cotoletta a “Orecchia di Elefante “L’ho proposta ed è stata molto apprezzata. Va prenotata, ma posso dire che, ad oggi, nessuno è rimasto deluso!”.

Oltre alla tua produzione ittica frutto dell’allevamento nelle vasche del Loghetto, ti sei inventata pure una scatola artigianale per affumicare trote e storioni? Ѐ un mio “brevetto”. Oltre al pesce d’acqua dolce fritto, propongo anche il risotto con la trota o con lo storione e, negli anni, è diventata una nostra specialità”

Per info sulla “Scuola del Tortello” è possibile contattare l’Agriturismo Loghetto e seguire la pagina Facebook di Anna Maria Mariani.