LE METE, LE STORIE E LE RICETTE GOLOSE DI ANTONIO E ORNELLA BONETTI. OGGI LE CILIEGIE DI MAROSTICA

1 Agosto 2021 Di Renato Crotti

DI ANTONIO BONETTI

                                                                   Sono stato con mia moglie Ornella a Bassano del Grappa per una breve rimpatriata con amici veneti: non posso evitare a Marostica un generoso acquisto di “Duroni” e, visto il periodo favorevole, anche una grande cassa di “Piselli di Borso del Grappa“, favolosi.

Gli amici, i luoghi, i ricordi: eccomi a Maser, ospite di un amico, grande e generoso. Ci aspetta una giornata faticosa: cogliere ciliegie; snocciolare con apposito marchingegno; pesare e dosare frutta, zucchero e pectina. Poi cuocere in un apposito pentolone di acciaio, riporre in vasetti Bormioli.

In villa Colombera siamo in tanti, e ben attrezzati: pane e soppressa per salutare la sosta di metà mattina. Pasta di Campofilone, pomodoro, acciughe, aglio, olio e peperoncino per il mezzogiorno. Prosecco in fila infinita di magnum per serenamente affrontare il caldo soffocante.

Insomma, uno spasso, divertimento e goduria infinita, di cui sono perennemente grato all’amico Attilio.

Finalmente, nel pomeriggio contiamo 160 vasetti da 200 grammi. Una gran bella Festa per celebrare questa calda estate. A sera, di fronte a un luminoso tramonto giallo rosso brillante, ci concediamo l’ennesimo Prosecco e in serena beatitudine dividiamo benevolmente i vasetti di ciliegie.

LA RICETTA

Torta al Limoncello e confettura di ciliegie

Per la facile torta al Limoncello: miscelare in coppa di frullatore, 3 uova intere 125gr di zucchero, 125gr burro tiepido.

Terminare la preparazione con 125gr farina bianca00, buccia gialla di 1 limone, 1/2 bustina lievito, 1/2 bicchiere di Limoncello.

Travasare in stampo rettangolare o in tortiera rotonda, rivestita di carta forno. Infornare per 15/20 minuti a 150°.

A freddo disporre in ampie fondine generose fette di torta guarnire con confettura di ciliegie e gelato fiorvaniglia.

La scelta del Limoncello da unire nella mia ricetta, non sia casuale: leggere le etichette e controllare che tra gli ingredienti ci sia la buccia di limone; la presenza di succo o concentrato di limone, denota infusi di scarsa qualità. Al Bistek il Limoncello è della ditta Gioia Luisa di Vico Equense, Sorrento