Tag: Crema

I COGNOMI CREMASCHI: ECCO LE ORIGINI, IL SIGNIFICATO, LA PROVENIENZA GRAZIE ALLO STUDIO “ATLAS CREMENSIS FAMILIARUM” CON I DATI DEI REGISTRI COMUNALI E PARROCCHIALI

18 Ottobre 2021

DI PIERLUIGI CANTONI (prima parte) “Lo studio comparato sulle origini dei cognomi cremaschi, avviato da un lustro con la pubblicazione del Registro dei battesimi, dei matrimoni e dei decessi avvenuti nel Comune di Pianengo dal 1578, e proseguita con lo studio del registro parrocchiale degli stati d’anime di Monte Cremasco dal 1650 e di Offanengo…

Di Renato Crotti

IL 16 E 17 OTTOBRE LE GIORNATE DEL FAI D’AUTUNNO. VISITABILI NEL CREMASCO TRE LUOGHI INCANTEVOLI. OCCASIONE UNICA CON “CICERONI” D’ECCEZIONE

14 Ottobre 2021

DI ROBERTO GUGLIELMI Straordinario fine settimana il 16 e 17 ottobre con le giornate FAI autunnali, che permetteranno di ammirare bellezze monumentali, artistiche, naturali solitamente chiuse al pubblico. Tra i luoghi aperti ci saranno palazzi, ville, chiese, castelli, aree archeologiche, esempi di archeologia industriale, musei e siti militari, che saranno mostrati attraverso lo sguardo curioso…

Di Renato Crotti

L’EROE CREMASCO A CUI LA CITTÁ DI ANCONA HA DEDICATO UN MONUMENTO ED UNA VIA PER IL SUO SACRIFICIO. ECCO CHI ERA, LA SUA STORIA E PERCHЀ Ѐ RICORDATO CON RICONOSCENZA

13 Ottobre 2021

La sera del 9 dicembre 1848, Giuseppe Garibaldi arrivò ad Ancona su un bastimento in cui si era imbarcato in incognito. L’eroe dei Due Mondi si recò al circolo patriottico anconetano, chiedendo l’adesione alla Repubblica Romana di imminente proclamazione. I patrioti dichiararono la loro volontà di sostenere la Repubblica, consapevoli del sicuro intervento a difesa…

Di Renato Crotti

NASCE DAL MONTE TORENA E CREA UN TRIPLO SALTO DI CASCATE: LE PIÙ ALTE D’ITALIA. CORRE PER 124 CHILOMETRI. È IL FIUME “SARIUS”, OGGI “SERIO”. ECCO LA SUA STORIA, DALLE LACRIME DELLA CONTADINA ALLA BATTAGLIA DELLE BODESINE, AL CAMBIAMENTO DEL SUO CORSO

12 Ottobre 2021

Il nome latino antico era “Sarius”. Significava “flusso”, “corrente”, oppure “cammina con l’acqua” ed era in uso probabilmente di epoca preromana. In un documento dell’882 d.C. si legge ancora il nome Sarrio (Tertia pecia ubi dicitur Ad Sarrio apud ipso loco). Le sue celebri cascate comprendono un triplice salto per complessivi 315 metri. Il più…

Di Renato Crotti

IL CREMASCO CHE GIOCÒ NELLA GRANDE INTER CON MAZZOLA, FACCHETTI E SUAREZ VICENDO LO SCUDETTO ALLENATO DAL “MAGO” HERRERA. ECCO LE IMPRESE SPORTIVE E LA VITA DEL MITICO “BICICLETTA”. COMPRESO IL VIDEO “ISTITUTO LUCE” SU DI LUI

11 Ottobre 2021

DI PIERLUIGI AVANZI La speranza, diceva Aristotele, è un sogno fatto da svegli. E non si stenta a credere che a Mauro Bicicli, polivalente esterno di centrocampo nato a Crema il 17 gennaio 1935, sia parso di dormire ad occhi aperti quando, nel 1953, venne notato dai talent-scout dell’Inter ed aggregato alle giovanili nerazzurre direttamente…

Di Renato Crotti

LO STEMMA DELLA CITTÀ DI CREMA, DAL MARCHESE DEL MONFERRATO AL RE DI GERUSALEMME, DA BARBAROSSA A GUGLIELMO V, FINO AL VIDEOGIOCO ASSASSIN’S CREED

11 Ottobre 2021

Lo stemma di Crema ha origini forse non adeguatamente note. Il simbolo della nostra città, infatti, è legato a Guglielmo V, Marchese del Monferrato, a Federico I Barbarossa, al Re di Gerusalemme e, negli anni recenti, perfino al videogioco Assassin’s Creed. Ma andiamo per ordine. Guglielmo V degli Aleramici, talvolta anche indicato come Guglielmo III…

Di Renato Crotti

I SIMBOLI MISTERIOSI ED ENIGMATICI DEL DUOMO DI CREMA, DALLA SCACCHIERA AL TRISKEL, DAGLI OTTO PETALI AL CODICE ARGOTICO ALLA LOGGIA SEGRETA. ECCOLI SVELATI

10 Ottobre 2021

La storia della primordiale e antichissima originale costruzione del Duomo di Crema è ricca di interrogativi, solo in parte svelati. A questi se ne aggiungo altri, ancor più enigmatici e misteriosi, riconducibili a specifici “codici” interpretativi.  Un mistero nel mistero. Iniziamo dalla parte storica riferita alla costruzione del tempio poi intitolato a Santa Maria Assunta.…

Di Renato Crotti

IL “GAMBA DE LEGN” DELLA TRAMIVA LODI-CREMA-SONCINO CON STAZIONI A CREMA E NEI PAESI DEL CREMASCO. ECCO IL TRAGITTO E DOVE SI FERMAVA IL PRIMO TRENO CREMASCO

9 Ottobre 2021

L’espressione dialettale “Gamba de legn“ veniva usata nel milanese fra la fine dell’Ottocento e la metà del Novecento per indicare le locomotive a vapore utilizzate nelle prime linee tranviarie interurbane che sostituivano la trazione con i cavalli.   L’origine del nomignolo “Gamba de legn” è incerta. Alcune fonti lo attribuiscono all’andatura oscillante (“zoppicante”) del tram,…

Di Renato Crotti

1979: L’ESONDAZIONE DEL SERIO A CREMA E NEL CREMASCO. INTERI QUARTIERI ALLAGATI, DAL PERGOLETTO A SANTA MARIA, DA SAN BARTOLOMEO AI PAESI. ECCO COSA ACCADDE E LE CAUSE DEGLI ALLAGAMENTI

8 Ottobre 2021

Sommerse dall’acqua vaste zone tra san Bartolomeo, la zona Bosco, l’area del Macello (compresa la caserma dei Vigili del Fuoco) , del Pergoletto, via IV novembre, nel quartiere di Castelnuovo, a ridosso di Porta Serio, l’area della Van Den Berg e della stazione ferroviaria. Interrotta la circolazione dei treni lungo il ponte sul fiume. Sott’acqua…

Di Renato Crotti

TIRO A SEGNO: ARRIVANO A CREMA DUE MEDAGLIE D’ORO GRAZIE A LUCA PEDRINAZZI, GIÀ CAMPIONE REGIONALE. ECCO COME C’È RIUSCITO

7 Ottobre 2021

DI ROBERTO GUGLIELMI Sono ancora calde le due medaglie d’oro vinte il 2 ottobre scorso a Milano da Luca Pedrinazzi, che ha ottenuto due primi posti nella pistola standard 25 mt tra i Master e tra gli Assoluti. Cremasco doc, classe 1968, Pedrinazzi è un nome noto nel mondo sportivo essendo aggiudicato a settembre il…

Di Renato Crotti