Tag: modi di dire

LE PERSONE STRANE E BIZZARRE SECONDO IL DIALETTO CREMASCO, DAL SINGUЀN AL BALÙBA, DAL MAMALÖCH AL DRITO DA SPAGNA AL TANANÁI. QUANDO UNA PAROLA DICEVA TUTTO. E DI PIÙ

29 Settembre 2021

Il folklore e le narrazioni orali popolari attribuiscono ad un bambino di Montodine una comica storiella. Il ragazzino giunto a Crema guardava sorpreso e con stupore i cittadini perché gli apparivano diversi di suoi compaesani. Si rivolse, quindi, al genitore che era con lui dicendogli: “Pupà, àrda chi lé puarì: i g’à mia i gós!”.…

Di Renato Crotti